Archivio della categoria: jordan

jordan

jordan dietro la notiziaogni gior

dietro la notizia

ogni giorno milioni di pezzi di plastica nei nostri oceani.ma come fa questa plastica andare li ‘e dei dann jordan i che sta facendo per le creature che ci vivono?james corrisponde un grande studio, dove i ricercatori con l’aiuto di alcuni bambini stanno seguendo il movimento di plastica nell’oceano.

james bartold, reporter: l’abbiamo visto tutti cercando di alberi e alla deriva lungo sentieri.dopo tutto quello che abbiamo in macchina, ci parliamo, ci sediamo sul pacchetto e persino il nostro cibo.

la plastica è una parte integrante della nostra vita.quasi la metà di questa plastica si usa se è usato una sola volta e poi e ‘scappato.la maggioranza dei nostri capi qui non plastica in discarica.qualche altra plastica ricicl jordan ata ma non sono gli unici posti e ‘finire.

l’oceano è diventata una casa per la plastica.e ‘circa tre milioni e mezzo di pezzi di plastica entra negli oceani del mondo, ogni giorno, e questo non va bene per le creat jordan ure che ci vivono.

migliaia di uccelli e animali marini, muoiono ogni anno a causa ingoiano plastica o venga coinvolta ma come tutta questa plastica è nell’oceano?e ‘quello che questo gruppo di ricercatori sta cercando di scoprirlo.

questo e ‘di lord howe island la costa orientale dell’australia.e ‘un posto che è incontaminata e bellissima, ma e’ anche il posto in cui vita selvaggia sta morendo.

la plastica può essere trovato in pochi secondi su un’isola deserta beach e sta studiando questa spazzatura che i ricercatori sperano scopriranno che e ‘arrivata qui.

il dottor britta denise hardesty: “come andiamo su queste spiagge e andiamo a prendere la spazzatura sulle nostre coste, diciamo,” questa e ‘rottami che è venuto qui.possiamo usare modelli oceanografico che ci dica, sai cosa sono i venti e correnti.questi pezzi di merda che sono finito qui dove sono probabilmente arrivato? ”

reporter: una plastica diventa in correnti mandala navigheremo intorno al mondo.quindi per tenere traccia di tutto di plastica, da dove viene e dove va, i ricercatori hanno collaborato con bambini in tutta l’australia per cercare di costruire un quadro completo.

con la mano il progetto di ricerca ha già fatto più di tre quarti del giro del continente.

nel paese ci sono altre cose che fanno le persone per cercare di fermare la plastica facendo strada nell’oceano.dispositivi come le bocche dei fiumi o corsi d’acqua trappola cose come le bottiglie di plastica.

reporter: queste canne sono stati soprattutto piantati dal consiglio.sono qui per smettere di spazzatura che riduce le vie d’acqua la strada verso il mare.

alcuni posti sono andati ben oltre.

nel 2009 l’australia del sud vietato posti come supermercati da donare leggerezza di sacchetti di plastica.e l’australia del sud, inoltre, esorta i cittadini a riciclare bottiglie di plastica con dieci centesimi per ogni drink bottiglia che prendi per un centro di riciclaggio.

il dottor britta denise hardesty: “observationally non troviamo pieno di bottiglie o lattine e bottiglie di vetro, nel sud dell’australia e sono probabilmente attr jordan ibuire alla, al regime del deposito container che hanno”.

jordan dietro la lineail propriet

dietro la linea

il proprietario di un ristorante, non è una passeggiata nel parco.ma è più difficile quando hai iniziato con un debole soci d’affari e un nome d’arte che non e ‘stata una tua scelta.darren maclean, executive chef a downtownfood, tutte di fronte e prima di aver ancora compiuto 30 anni.

sei un bel ragazzo possedere il tuo ristorante.hai solo lavorare in cucina a noi?

quando ero piu ‘giovane di 20 anni, io la barista cowboy e del tantra.stavo, ehm, meno che perfetta.ho fatto davvero cucinare a murrieta è, al momento, ma un mio am jor jordan dan ico era una “notte delle signore” server, quindi mi ha fatto venire ero molto piu ‘in forma.ho smesso di cucinare, sono in pausa.

- mai avuto una formazione formale?

un giorno ho detto “f.se lo faro ‘, lo faro’ bene! “allora, sono andata alla scuola per chef di stratford.ho portato tutti i bagagli e incazzato.non sapevo che stavo per permettere, non avevo soldi in banca, non ho niente, ma ho un po ‘di aiuto da jordan alcuni amici e se n’e’ andato.

cosa ti ha fatto tornare a calgary?

ho ricevuto una telefonata da questo tizio, un ex socio di mio.mi ha chiesto se volevo fare questo nuovo ristorante con loro.

quindi ti sei buttata li ‘?

sono stato stupido.avevo 27 anni e pensavo di poter fare il mio posto.ma questo ristorante è stato nient’altro che un’evoluzione del nome, beh, sai, ho perso una votazione in merito.l’arredamento, ho perso voti su questo.odi ancora?

all’inizio, ho odiato il nome, ma a volte la vita ti da ‘l’opportunita’ di fare qualcosa di figo.ora, noi diciamo “downtownfood cresce cibo in centro.” e ‘letteralmente mi ha dato la motivazione a fare qualcosa che aveva sempre sognato, con il giardino pensile che abbiamo ora.ho fatto incazzare quando lo chiamano “centro di alimenti”.

c’e ‘sicuramente un asiatico angolo a lavare i piatti.e da dove viene?

quando ero bambino, la jordan maggior parte dei miei amici erano cinesi.ho vissuto in alloggi sociali, sono sempre stato un sacco di minoranze etniche.poi, ho iniziato a mangiare il loro cibo ed era una specie di fuggire.ho pensato “ehi, e ‘davvero buono.” insomma, dove andrai a mangiare i piedi d’anatra?

non credo di aver mai visto il tuo menu di essere sopraffatti dal cibo le mode.

odio fare quello che fanno tutti gli altri o a guardare un gustoso menu e pensare “, fatto, fatto, fatto.”

pensi che sia una chef solo preso a sperimentale?

credo che abbiamo perso qualcosa nella sala dell’industria.(chef e proprietario di un ristorante), charlie trotter dio accolga la sua anima: i clienti non sono l’interruzione dei lavori, hanno lo scopo di.credo che per il nostro ego, chef ha l’idea di cenare più grande di persone che cenare.

parliamo di recensioni online amore o odio?

quando mi fanno una brutta recensione, mi tiene sveglia, mi dà fastidio.ogni ristorante nel mondo da mcdonald’s per noma vuole i suoi clienti per divertirsi un po ‘.marco pierre white, una volta ha detto che era stanca di essere giudicata da qualcuno che sapeva meno di lui e lui parlava della guida michelin.noi, come chef locali, hanno a che fare con migliaia di yelpers (ride).

jordan dietro la lineail propriet

dietro la linea

il proprietario di un ristorante, non è una passeggiata nel parco.ma è più difficile quando hai iniziato con un debole soci d’affari e un nome d’arte che non e ‘stata una tua scelta.darren maclean, executive chef a downtownfood, tutte di fronte e prima di aver ancora compiuto 30 anni.

sei un bel ragazzo possedere il tuo ristorante.hai solo lav jordan orare in cucina a noi?

quando ero piu ‘giovane di 20 anni, io la barista cowboy e del tantra.stavo, ehm, meno che perfetta.ho fatto davvero cucinare a murrieta è, al momento, ma un mio amico era una “notte delle signore” server, quindi mi ha fatto venire ero molto piu ‘in forma.ho smesso di cucinare, sono in pausa.

- mai avuto una formazione formale?

un giorno jordan ho detto “f.se lo faro ‘, lo faro’ bene! “allora, sono andata alla scuola per chef di stratford.ho portato tutti i bagagli e incazzato.non sapevo che stavo per permettere, non avevo soldi in banca, non ho niente, ma ho un po ‘di aiuto da alcuni am jordan ici jordan e se n’e’ andato.

cosa ti ha fatto tornare a calgary?

ho ricevuto una telefonata da questo tizio, un ex socio di mio.mi ha chiesto se volevo fare questo nuovo ristorante con loro.

quindi ti sei buttata li ‘?

sono stato stupido.avevo 27 anni e pensavo di poter fare il mio posto.ma questo ristorante è stato nient’altro che un’evoluzione del nome, beh, sai, ho perso una votazione in merito.l’arredamento, ho perso voti su questo.odi ancora?

all’inizio, ho odiato il nome, ma a volte la vita ti da ‘l’opportunita’ di fare qualcosa di figo.ora, noi diciamo “downtownfood cresce cibo in centro.” e ‘letteralmente mi ha dato la motivazione a fare qualcosa che aveva sempre sognato, con il giardino pensile che abbiamo ora.ho fatto incazzare quando lo chiamano “centro di alimenti”.

c’e ‘sicuramente un asiatico angolo a lavare i piatti.e da dove viene?

quando ero bambino, la maggior parte dei miei amici erano cinesi.ho vissuto in alloggi sociali, sono sempre stato un sacco di minoranze etniche.poi, ho iniziato a mangiare il loro cibo ed era una specie di fuggire.ho pensato “ehi, e ‘davvero buono.” insomma, dove andrai a mangiare i piedi d’anatra?

non credo di aver mai visto il tuo menu di essere sopraffatti dal cibo le mode.

odio fare quello che fanno tutti gli altri o a guardare un gustoso menu e pensare “, fatto, fatto, fatto.”

pensi che sia una chef solo preso a sperimentale?

credo che abbiamo perso qualcosa nella sala dell’industria.(chef e proprietario di un ristorante), charlie trotter dio accolga la sua anima: i clienti non sono l’interruzione dei lavori, hanno lo scopo di.credo che per il nostro ego, chef ha l’idea di cenare più grande di persone che cenare.

parliamo di recensioni online amore o odio?

quando mi fanno una brutta recensione, mi tiene sveglia, mi dà fastidio.ogni ristorante nel mondo da mcdonald’s per noma vuole i suoi clienti per divertirsi un po ‘.marco pierre white, una volta ha detto che era stanca di essere giudicata da qualcuno che sapeva meno di lui e lui parlava della guida michelin.noi, come chef locali, hanno a che fare con migliaia di yelpers (ride).