jordan dietro la lineail propriet

dietro la linea

il proprietario di un ristorante, non è una passeggiata nel parco.ma è più difficile quando hai iniziato con un debole soci d’affari e un nome d’arte che non e ‘stata una tua scelta.darren maclean, executive chef a downtownfood, tutte di fronte e prima di aver ancora compiuto 30 anni.

sei un bel ragazzo possedere il tuo ristorante.hai solo lavorare in cucina a noi?

quando ero piu ‘giovane di 20 anni, io la barista cowboy e del tantra.stavo, ehm, meno che perfetta.ho fatto davvero cucinare a murrieta è, al momento, ma un mio am jor jordan dan ico era una “notte delle signore” server, quindi mi ha fatto venire ero molto piu ‘in forma.ho smesso di cucinare, sono in pausa.

- mai avuto una formazione formale?

un giorno ho detto “f.se lo faro ‘, lo faro’ bene! “allora, sono andata alla scuola per chef di stratford.ho portato tutti i bagagli e incazzato.non sapevo che stavo per permettere, non avevo soldi in banca, non ho niente, ma ho un po ‘di aiuto da jordan alcuni amici e se n’e’ andato.

cosa ti ha fatto tornare a calgary?

ho ricevuto una telefonata da questo tizio, un ex socio di mio.mi ha chiesto se volevo fare questo nuovo ristorante con loro.

quindi ti sei buttata li ‘?

sono stato stupido.avevo 27 anni e pensavo di poter fare il mio posto.ma questo ristorante è stato nient’altro che un’evoluzione del nome, beh, sai, ho perso una votazione in merito.l’arredamento, ho perso voti su questo.odi ancora?

all’inizio, ho odiato il nome, ma a volte la vita ti da ‘l’opportunita’ di fare qualcosa di figo.ora, noi diciamo “downtownfood cresce cibo in centro.” e ‘letteralmente mi ha dato la motivazione a fare qualcosa che aveva sempre sognato, con il giardino pensile che abbiamo ora.ho fatto incazzare quando lo chiamano “centro di alimenti”.

c’e ‘sicuramente un asiatico angolo a lavare i piatti.e da dove viene?

quando ero bambino, la jordan maggior parte dei miei amici erano cinesi.ho vissuto in alloggi sociali, sono sempre stato un sacco di minoranze etniche.poi, ho iniziato a mangiare il loro cibo ed era una specie di fuggire.ho pensato “ehi, e ‘davvero buono.” insomma, dove andrai a mangiare i piedi d’anatra?

non credo di aver mai visto il tuo menu di essere sopraffatti dal cibo le mode.

odio fare quello che fanno tutti gli altri o a guardare un gustoso menu e pensare “, fatto, fatto, fatto.”

pensi che sia una chef solo preso a sperimentale?

credo che abbiamo perso qualcosa nella sala dell’industria.(chef e proprietario di un ristorante), charlie trotter dio accolga la sua anima: i clienti non sono l’interruzione dei lavori, hanno lo scopo di.credo che per il nostro ego, chef ha l’idea di cenare più grande di persone che cenare.

parliamo di recensioni online amore o odio?

quando mi fanno una brutta recensione, mi tiene sveglia, mi dà fastidio.ogni ristorante nel mondo da mcdonald’s per noma vuole i suoi clienti per divertirsi un po ‘.marco pierre white, una volta ha detto che era stanca di essere giudicata da qualcuno che sapeva meno di lui e lui parlava della guida michelin.noi, come chef locali, hanno a che fare con migliaia di yelpers (ride).